Massimiliano Ciucci

Massimiliano Ciucci, fondatore e responsabile dell’Associazione Mangwana, con sede a Lucca , nel 2006, all’età di 31 anni, si è dimesso dalla banca per cambiare vita e dedicarsi alla promozione della tutela ambientale e dei diritti fondamentali dell’individuo. Da allora si reca due volte all’anno in Madagascar occupandosi  delle relazioni con il partner locale e con le comunità più disagiate.

Ha dedicato tempo ed energie alla conoscenza della realtà, imparando la lingua malgascia e stando a stretto contatto con le popolazioni appartenenti al mondo rurale ed ai quartieri popolari delle città.

I principali interventi realizzati in dodici anni sono la costruzione di un Centro polifunzionale di educazione e formazione nella città di Fianarantsoa, un Villaggio solidale nella foresta di Ranomafana, reti idriche, installazione di impianti fotovoltaici ed eolici, granai comunitari, interventi di rimboschimento e progetti in favore dei minori e sui diritti delle donne.

Nel 2017 ha avviato un nuovo progetto in Senegal denominato “Sosteniamo l’autonomia locale, la raccolta differenziata dei rifiuti come strumento per la difesa dell’ambiente e per la creazione di posti di lavoro”.

In Italia promuove iniziative di educazione ambientale ed intercultura con attività rivolte alle scuole ed alla cittadinanza.