Max Calderan

“Se vuoi ottenere qualcosa devi prepararti per essere selezionato per le olimpiadi della tua vita. E credere di vincerle ancora prima della convocazione’’.

Max Calderan, Esploratore Desertico Estremo è un consulente sportivo e di genetica avanzata.
Sfida in solitaria i deserti più impraticabili raggiungendo traguardi incredibili e scientificamente inspiegabili. Atleta poliedrico, detentore di 13 record mondiali, ha iniziato a praticare arrampicata e sci estremo, raggiungendo in seguito riconosciuti livelli di performance in oltre quindici discipline sportive formando centinaia di atleti.
Ha ricoperto ruoli manageriali presso importanti aziende farmaceutiche e svolto ricerche sulla privazione del sonno e microbioma intestinale.
Fondatore di un laboratorio di genetica, svolge attività di consulenza sportiva e professionale in Italia e negli Emirati Arabi Uniti.
Nel 2014 l’ emittente internazionale Al Jazeera gli ha dedicato un documentario dal titolo “Figlio del Deserto” sulle sue imprese, trasmesso in tutto il mondo.
Nel 2007 e 2016, è stato il primo uomo al mondo ad attraversare la linea ideale del Tropico del Cancro in Oman (437 km in 90 ore) e negli Emirati Arabi (368 km in 128 ore).
Alla base delle sue imprese c’è un metodo rivoluzionario per sviluppare il proprio potenziale inespresso a partire dalle qualità che sono presenti nel corpo sin dalle origini dell’umanità: un equilibrio tra la genetica predittiva e i batteri che popolano il nostro organismo. Ingredienti comuni sono la passione, la disciplina e la scienza.